• Innovazione, Sicurezza, Trasparenza ven, Giu 16, 2017 Commenti disabilitati su Spoofing dell’account Aruba

    Parcheggiata la mia attività politica, avendo concluso il mandato da consigliere-assessore a Sarego, torno al mondo dell’informatica a tempo pieno.

    La presunta email da Aruba

    Festeggio questo ritorno al passato raccontandovi di una, vedremo in seguito presunta, email ricevuta da Aruba per un problema sulla fatturazione.

    Fin da subito ho avuto grosse perplessità che Aruba avesse mandato realmente il testo che qui vi allego, peraltro visto questo tentativo di spoofing è stato ben curato ho pensato di scriverci 2 righe e fare la segnalazione ad Aruba ed al terzo sito coinvolto.

    Come si può vedere dalla foto dell’email saltano all’occhio subito 3 anomali.
    Tipicamente Aruba invia le sue email usando la casella comunicazione@staff.aruba.it
    Questa email invece indica come nome “Assistenza Aruba”(prima anomalia), mentre come email è stato scritto newsletter@staff.aruba.it (seconda anomalia).
    E’ quindi una email dell’assistenza?
    E’ una newsletter?
    La terza anomalia è l’allegato html.
    Tipicamente le email di Aruba allegano pdf o scrivono direttamente nel testo quanto necessario. Non allegano di certo file con estensione “.html”.

    La prima verifica è stata controllare il testo originale del messaggio al fine di identificare i server da dove era stato inviato il messaggio.
    Apparentemente sembra tutto in regola in quanto di fatto l’email è inviata tramite i server di Aruba.
    Per simulare questa situazione è sufficiente un account sui server di Aruba.

    Contenuto HTML allegato

    A questo punto volendo approfondire ho esaminato il file html allegato ed è emersa una grande stranezza.
    Viene recuperato un file javascript jquery (noto framework js) da un server che con Aruba non centra nulla, per giunta inserito in una cartella di nome “fonts”.
    Che centra jQuery con i “fonts”?
    Navigando sul sito “www.authoitalia.it” è chiaro che nulla ha a che fare con i portali di Aruba e probabilmente il file in questione è stato inserito all’insaputa del webmaster.

    Visto l’anomalia ho aperto anche questo javascript ed invece di trovare il classico codice jQuery c’era un bel codice codificato (base64).

    Contenuto file jQuery

    Decodificando il codice è apparso un altro codice html con all’interno un frame il quale a sua volta conteneva un nuovo codice codificato (sempre base 64).

    Codice jQuery decodificato

     

    Fatta una ulteriore decodifica è finalmente apparso il codice html che permette di fare il login apparentemente sul server di Aruba, ma che in realtà manda i dati ad una pagina su un server francese.

    Codice iFrame decodificato

    Qui ho interrotto la mia analisi del tentativo di spoofing. Spero che queste poche righe possano essere d’aiuto per non farsi rubare le credenziali dei propri account.

    Invito tutti alla massima attenzione alle email che vi arrivano.

    L’anello debole della sicurezza informatica è l’uomo che utilizza la tecnologia.

  • Solidarietà ven, Apr 13, 2012 Commenti disabilitati su Marco Zordan: Internet a Tezze e Candidatura a Sarego con Beppe Grillo #m5sTour

    Cercando il mio nome in internet escono molti risultati, anche pagine web che non mi riguardano, ma raccontono storie di miei omonimi.

    Il post di oggi è per segnalare invece due pagine ove si parla di me:

    Read more …

  • Innovazione, Politica, Trasparenza gio, Mar 29, 2012 Commenti disabilitati su Internet veloce alle Tezze di Arzignano

    AGGIORNAMENTO DEL 29.03.2012 in calce al post!

    AGGIORNAMENTO DEL 30.09.2011 in calce al post!

    E pur (qualcosa) si muove!. Non me ne abbia a male Galileo se lo cito in questo breve post, ma forse anche alle Tezze di Arzignano una connessione decente sembra all’orizzonte.

    Siamo ben lontani da quanto proposto nella Lettera APERTA ai Sindaci ed ai Cittadini, ma, seppur le mie informazioni siano frammentate e non complete, pare che almeno l’ADSL stia per arrivare.

    Non è certo la fibra ottica, ma la ben più modesta ADSL; fra qualche settimana, dopo anni di attesa, ci dovremmo allineare anche noi “texani” ai servizi già offerti da anni ai Comuni confinanti.

    La mia lettera succitata non ha ricevuto nessun genere di replica, eppur i miei recapiti non son cambiati. Per motivi familiari non ho l’opportunità in questo periodo di girare per gli uffici del Comune ed avere lumi e chiarimenti, ma provo velocemente a riepilogare quelle informazioni che ho raccolto sino ad ora. Se le mie informazioni non fossero corrette invito chiunque legga ad integrare e correggere. GRAZIE! Read more …

  • Salute, Solidarietà ven, Ott 14, 2011 Commenti disabilitati su Raccolta firme per le cure palliative nel Piano Sanitario Veneto 2011-2013

    In questi ultimi giorni sono venuto a conoscenza di un’iniziativa che ritengo degna di nota. Si tratta di una raccolta firme da consegnare ad inizio novembre 2011 lanciata dalle seguenti associazioni e società scientifiche :

    • ADO – Verona
    • ADVAR – Treviso
    • AMO – Baldo-Garda (VR)
    • AVAPO – Mestre
    • AVAPO – Venezia
    • CEAV – Padova
    • CURARE A CASA – Vicenza
    • F. CUCCHINI – Belluno
    • CUCCHINI AGORDO- Agordo(BL)
    • IN FAMIGLIA Portogruaro(VE)
    • INSIEME – San Donà di Piave(VE)
    • MANO AMICA – Feltre (BL)
    • VITA SENZA DOLORE-Pieve di Cadore (BL)

    Nelle osservazioni si evidenzia che la proposta di Piano Sanitario Regionale Veneto 2011-2013 seppur dichiari grande attenzione all’assistenza alle persone in fase avanzata di malattia oncologica non prevede adeguate norme a garanzia delle cure palliative a domicilio.
    Read more …

  • Ambiente, Innovazione gio, Giu 23, 2011 Commenti disabilitati su Ufficio multifunzionale, la realtà dietro l’angolo.

    Nella mia relazione Idee per la commissione, inviata con la lettera aperta ai Sindaci, tra i vantaggi della fibra ottica ho accennato anche alla possibile nascita degli uffici multifunzionali. A dimostrazione che quanto scritto nella relazione non sono mere fantasie, ma solide possibilità vi segnalo avanzi.org e nello specifico habitat:

    “Molto di più di un semplice ufficio. Abbiamo pensato a una specie di serra dove nascono imprese, progetti e idee, un distretto dell’innovazione sostenibile. Il posto più naturale dove far crescere un’impresa. Si chiama Barra A, ed è a Milano, in via Ampére 61/a.
    Un luogo piacevolmente esposto al benefico influsso della collaborazione e della condivisione di spazi, esperienze e competenze, al riparo da affitti impossibili e isolamento professionale.
    Per fare impresa facendo rete. E viceversa.
 Ma Barra A vuol dire anche polo culturale. Un punto di riferimento per dibattiti, incontri e idee, una location per mostre ed eventi. Un luogo pro-attivo dove dare linfa alla cultura e alle idee dei Milanesi. 
Perché anche il dove aiuta a fare.

    E se vi domandate dove ho scoperto questa iniziativa … bhe ovviamente su Reset Radio – Interviste società

    Saluti
    Marco (SE&O)

  • Ambiente, Politica, Solidarietà ven, Giu 3, 2011 Commenti disabilitati su Scacco Matto al nuclea-RE – 2 giugno 2011

    C’è chi ha rappresentato la discussione sui temi referendari, ed in particolare sul nucleare come una partita a scacchi, in cui le diverse opinioni si confrontano razionalmente, pesando costi e benefici, per scegliere in modo razionale ed efficace la soluzione migliore.
    Non è così
    Le pedine di questa partita a scacchi sono persone vive, persone che vivono in questo paese, e che non sono disponibili a farsi manovrare senza dire la loro.
    E’ una partita a scacchi viventi quell ache si gioca sull’acqua e sull’energia.

    Ed allora Signore e signori ancora oggi celebriamo con questa partita a scacchi viventi il 12 e il 13 giugno del 2011, in cui I nostri antenati, votando SI ai referendum, difesero la qualità della nostra vita, permettendoci di abitare oggi un un mondo più pulito e più giusto.

    Havendo nelli tempi andati sotto el Dominio et Signoria del Nostro Magnifico Missier Can Grande della Scala el ditto Prencipe severamente e cristianamente prohibito le singular tenzoni ad arma bianca intra Nobilhomini, Cavalieri et Homini d’Arme, in ricordanza e compianto delli infelici amanti Madonna Julieta Capuleti e Missier Romeo Montecchio…
    havendo li cittadini de la Repubblica posto in discussione la scelta degli misseri governanti di permettere che l’acqua detta fin qui del Sindaco, la possa esser acquistata e venduta. Avendo gli stessi cittadini posto in discussione la scelta degli stessi misseri governanti che si debbano costruire 4 centrali nuclari ine lo nostro paese,
    El Principe ga’ ordona’ et imposto iteramus che: detto duelo singolar et cruento no se fazza a nissun costo… sed che la disfida se faza lo Nobil Ziogo de li Scacchi.”

    Entrino in piazza gli scacchi bianchi, sostenitori dell’acqua dell’aria e del sole

    Entrino in piazza gli scacchi neri, sostenitori dell’atomo e dell’interesse economico.

  • Ambiente, Solidarietà mer, Mag 25, 2011 Commenti disabilitati su I pazzi siete voi

    Io voto SI

    I pazzi siete voi

    Un gruppo di ragazzi e ragazze si sono chiusi in una casa fino al referendum del 12 con solo internet e nessun cibo fresco come succederebbe in caso di esplosione di una centrale nucleare…Voi andrete a votare il 12 giugno o andrete al mare???
    http://ipazzisietevoi.org/

  • Ambiente, GAS:GruppiAcquistoSolidale, Innovazione, Trasparenza lun, Mag 23, 2011 Commenti disabilitati su Video interessanti: La storia delle cose

    Un post velocissimo per segnalare un interessante video di 20 minuti. Son più di 3 anni che è stato realizzato ma solo ieri l’ho scoperto. Un video semplice e chiaro su tutto quel che non vediamo ma c’è da sapere sulle cose che ci circondano.
    Read more …

  • Ambiente, Politica gio, Apr 28, 2011 1 Comment

    Ritengo che il Referendum sul nucleare sia una cosa di estrema importanza.  Io voglio votare. Appoggio quindi questa iniziativa ed invito chiunque condivida l’interesse per il referendum a dedicare 2 minuti d’attenzione all’argomento.

     

    Dopo averne discusso all’interno del Movimento 5 Stelle di Vicenza, mando l’invito a chiunque legga la presente email e che voglia votare il Referendum sul Nucleare, indipendentemente dal colore politico, a rendere evidente l’interesse con la seguente lettera da inviare ai Presidenti della Repubblica e della Camera attraverso le 2 apposite pagine web.

    – Quirinale: https://servizi.quirinale.it/webmail/
    NB: per completare l’invio della lettera è necessario cliccare sul link dell’email che verrà inviata per conferma.

    – Presidente della Camera:: http://presidente.camera.it/760

    Non restate inermi! Sono sufficienti 2 minuti per chiedere che non ci venga tolto il diritto di votare.

    Di seguito/in allegato la lettera priva di ogni riferimento politico, in quanto è in gioco un diritto di tutti i cittadini.

    Fate copia/incolla e … Passateparola.

    ——————

    Oggetto: Lettera al Presidente in merito al Referendum sul Nucleare

    ——————

    Pregiatissimo Presidente della Repubblica
    Pregiatissimo Presidente della Camera dei Deputati

    A seguito dell’approvazione presso il Senato della Repubblica dell’emendamento “Abrogazione di disposizioni relative alla realizzazione di nuovi impianti nucleari” che, di fatto, sospende solo momentaneamente la costruzione delle centrali nucleari, con la presente, io sottoscritto chiedo la Vostra attenzione sulla questione.

    Seppur favorevole all’abbandono dei progetti sulle centrali nucleari, non concordo con questa modalità di attuazione puramente apparente, adottata a pochi giorni dal Referendum in quanto, con suddetto emendamento, si limiterebbe la Sovranità dei cittadini Italiani.

    Inoltre, secondo quanto affermato dal Presidente Piero Alberto Capotosti (si veda il Fatto Quotidiano del 20.04.2011), si rischia un ulteriore aggravio dei costi per la riscrittura del quesito referendario, aspetto questo molto rilevante vista la grave situazione economica dei nostri Conti Pubblici.

    Vi esorto, pertanto, ad intervenire, nel limite delle Vostre competenze, per evitare che l’emendamento, dannoso per i cittadini, veda attuazione prima della Consultazione Popolare.

    Vi invito, inoltre, a far rispettare l’articolo 48 della Costituzione nel quale si afferma che “Il diritto di voto non può essere limitato”; non lasciate che sia tolta a noi Cittadini la possibilità di esprimerci, aumentando, al contempo, il peso sui portafogli degli Italiani.

    Distinti saluti

    ——————

  • Politica mer, Apr 27, 2011 Commenti disabilitati su Movimento 5 Stelle … da oggi pure io.

    Per anni sono rimasto a lamentarmi delle cose che non andavano in Italia, preferendo rimanere fuori dalla politica in quanto lontana dai cittadini … (si veda anche la recente Lettera Aperta ai Sindaci che ad oggi non ha avuto repliche)

    Da stasera le cose cambiano. Mi sono infatti iscritto all’Associazione Movimento 5 Stelle di Vicenza per tentare una partecipazione attiva alla vita politica e portare nuove prospettive.

    Ma questo non è e non diventerà un sito politico … infatti concludo subito questo post che voleva solo segnalare l’inizio (per me) di una nuova avventura che parte prima di tutto dal basso, ossia dal cambiamento della propria visione della vita, basandosi sulle Idee e sulla Comunicazione fra le persone.

    … Se son “stelle” … “brilleranno”!
    (per chi non l’ha capito: … Se son rose … fioriranno)

  • Ambiente, GAS:GruppiAcquistoSolidale, Innovazione, Solidarietà lun, Apr 18, 2011 Commenti disabilitati su Eva a Pescomaggiore – Eco Villaggio Autocostruito nel cratere sismico aquilano

    Eco Villattio AutoricostruitoAscoltavo stasera su Reset Radio una notizia sulla ricostruzione post terremoto nei pressi dell’Aquila.

    La notizia parla di case di paglia fatte da se, ma non mi dilungo nel ripetere quello che potrete più facilmente ascoltare nel podcast. Read more …

  • GAS:GruppiAcquistoSolidale, Opensource, Solidarietà gio, Gen 13, 2011 Commenti disabilitati su Forum Rete GAS Vicentina (un anno dopo)
    Frutta Biologica GAS

    Frutta Biologica GAS

    Gas non è solo Metano, ma anche l’acronimo di Gruppo di Acquisto Solidale. Nell’aprile del 2008 ho avuto modo di avvicinarmi a questa realtà e per aiutare tutti i volontari gasisti a coordinare le molteplici informazioni nel gennaio 2010 si è cominciato a parlare del forum della Rete Gas Vicentina. Read more …

  • Solidarietà mer, Dic 1, 2010 Commenti disabilitati su Cookie Policy
    Nome del cookie Finalità Tipologia
    Google Analytics Tool di web analytics utilizzato per alcuni sottodomini del mondo ‘Enel’. Technical cookie

    Per quel che concerne i cookies di terze parti, cioè cookies di siti o di web server diversi da quello della Customsoft di Zordan Marco, utilizzati per finalità proprie di dette parti terze, Customsoft di Zordan Marco precisa di non esercitare uno specifico controllo sulle caratteristiche di detti cookies, invita, pertanto, l’utente a linkare la privacy policy delle terze parti (di seguito elencate) ove potrà esprimere o meno il consenso alla installazione dei loro cookies.

    Come gestire i cookie sul suo PCL’utente può bloccare o cancellare (in tutto o in parte) i cookies anche attraverso le specifiche funzioni del proprio programma di navigazione (c.d. browser): tuttavia, nell’ipotesi in cui tutti o alcuni dei predetti cookies tecnici vengano disabilitati è possibile che il sito risulti non consultabile o che alcuni servizi o determinate funzioni del sito non siano disponibili o non funzionino correttamente e/o l’utente potrebbe essere costretto a modificare o a inserire manualmente alcune informazioni o preferenze ogni volta che visiterà il sito.

    Per avere maggiori informazioni su come impostare le preferenze sull’uso dei cookie attraverso il proprio browser di navigazione, è possibile consultare le relative istruzioni:

    Android
    Blackberry
    Chrome
    Explorer 
    Explore [versione mobile]
    Firefox 
    Opera
    Safari
    Safari [versione mobile]

  • Innovazione, Trasparenza lun, Nov 22, 2010 Commenti disabilitati su Reset radio e la musica Creative Commons
    Logo Reset Radio

    Logo Reset Radio

    Il web cela molti segreti interessanti perché per fare grandi cose a volte bastano 1 o 2 persone.

    E’ il caso di Reset radio, una web radio creata da un ragazzo di Milano, Matteo Ponzano, con un semplice collegato ad internet (fibra ottica Fastweb), in collaborazione con un ragazzo di Roma, Marco Lucci che produce la sua rubrica Riflettori su ….

    Read more …

  • Innovazione, Solidarietà mer, Ott 27, 2010 Commenti disabilitati su hello, world
    Logo Customsoft

    Logo Customsoft

    Potevo intitolare questo primo post “inizia una nuova avventura”, oppure “si apre al mondo una nuova pagina di vita”, ma mi limito ad un semplice, vecchio e usurato “ciao, mondo”.

    I programmatori di tutto il mondo capiranno senza ulteriori parole, quelli che non capiscono i rimando a wikipedia.

    Apre dunque i battenti lo spazio virtuale realizzato per il lato solidale della Customsoft.

    Read more …

  • Innovazione, Opensource, Trasparenza mar, Lug 13, 2010 Commenti disabilitati su Commissione Innovazione e Trasparenza del Comune di Arzignano
    Logo Phorum

    Logo Phorum

    A fine 2009 a seguito di alcune mie domande/idee sulla connettività ed i servizi web per il cittadino, mi è stato proposto di far parte di una Commissione comunale.

    Dopo aver ricevuto Read more …

  • Google, Solidarietà ven, Apr 10, 2009 Commenti disabilitati su Assistenza su blogspot.com
    Logo Blogger

    Logo Blogger

    Dopo aver partecipare attivamente al forum di assistenza per Webmaster recentemente ho cominciato a seguire anche il forum di assistenza Blogger.

    Il tempo è sempre tiranno, e i progetti da portar avanti son molti, ma viste le problematiche evidenziate nelle domande che ho trovato mi è venuta l’idea di creare un blog per testare, e dire la mia, su questa piattaforma per creare blog. Read more …

Commenti recenti