• ALLEGATO: http://customsofts.it/allegati/idee-per-commissione.pdf

    Tezze di Arzignano, li 15 aprile 2011

    Alla cortese attenzione:
    – Sindaco Dott. Giorgio Gentilin,
    – Sindaco Dott.ssa Milena Cecchetto
    – Sindaco Dott. Diego Zaffari
    – Sindaco Prof. Giuseppe Castaman
    – Sindaco Dott. Fabio Cisco

    Per conoscenza:
    – Dott. Andrea Pellizzari, Dott. Mattia Pieropan,Dott. Michele Bruttomesso,
    Dott. Umberto Scapellato, Ex Sindaco Prof. Stefano Fracasso,Dott. Alexandre
    Galiotto,Federico Renna e tutti i “Commissari” della Commissione Innovazio-
    ne e Trasparenza;

    – a: Giornale di Vicenza, Corriere Vicentino, Corriere del Veneto, La Voce
    dei Berici, La Domenica di Vicenza, Vicenza Più, Mondo libero,Realtà Vicen-
    tina, La Sberla;

    – a ResetRadio;

    – ai PROVIDER INTERNET locali: E4A, Interplanet, Telemar, WifiWeb;

    SOMMARIO:
    – Introduzione lettera aperta
    – Motivazione destinatari
    – Breve cronistoria
    – Sintesi delle idee allegate
    – Riferimenti

    NOTA TECNICA: PER RISPONDERE ALLA PRESENTE, SE NON SI SCRIVE DA UN INDIRIZZO PEC, SI DEVE INVIARE L’EMAIL A: marco[at]customsoft.it in quanto l’indirizzo marco[AT]pec[DOT]customsoft[DOT]it accetta solo email PEC.

    — INTRODUZIONE LETTERA APERTA —
    OGGETTO: Lettera aperta (PEC) al Sindaco Dott. Giorgio Gentilin e ai cittadini interessati alle idee d’Innovazione allegate

    Pregiatissimo Sindaco Dott. Giorgio Gentilin, Le invio la presente raccomandata elettronica PEC per richiedere la Sua attenzione relativamente alla Commissione Innovazione e Trasparenza di cui faccio parte e, con l’occasione, nella speranza di un costruttivo coinvolgimento nella concretizzazione delle idee che allego, mi permetto di coinvolgere nella lettura della presente anche i Sindaci di due Comuni limitrofi.

    L’intento di questa lettera è di stimolare una COSTRUTTIVA DISCUSSIONE sull’Innovazione degli strumenti per i cittadini, al di fuori di polemiche partitiche e non.

    — MOTIVAZIONE DESTINATARI —
    Prima di approfondire i motivi che mi spingono a scriverLe vorrei chiarire i motivi della scelta dei seguenti destinatari:

    Sindaci di Montecchio Maggiore e Montebello: li coinvolgo nella lettura della presente in quanto ritengo che almeno due delle idee che allego troveranno più semplice attuazione con la creazione di sinergie comuni atte a portare ricadute positive su tutte le comunità coinvolte.

    Dott. Andrea Pellizzari: per conoscenza, in quanto da Lui invitato ad unirmi alla Commissione Innovazione e Trasparenze del Comune di Arzignano.

    Dott. Mattia Pieropan: per conoscenza, in quanto Assessore referente della Commissione.

    Dott. Michele Bruttomesso: per conoscenza, in quanto ha dato risposta alle mie iniziali domande sulle Commissioni.

    Dott. Umberto Scapellato: per conoscenza, in quanto, cercando informazioni sul sito del Comune di Montecchio Maggiore, ho visto che è referente per la banda larga: http://www.comune.montecchio-maggiore.vi.it/content/view/931/315/

    Ex Sindaco Prof. Stefano Fracasso: per conoscenza, in quanto alcune idee erano già state anticipate negli ultimi giorni del suo mandato.

    Dott. Alexandre Galiotto: per conoscenza, in quanto Presidente delle Commissioni.

    Federico Renna (Presidente di Commissione Innovazione e Trasparenza) e tutti i “Commissari”: per conoscenza di questa mia iniziativa personale.

    Ai Giornali: le informazioni che sono allegate sono idee che possono essere liberamente pubblicate e rielaborate da chiunque possa esserne interessato; l’importante è che i cittadini possano usufruire dei vantaggi derivanti. Le idee allegate sono da considerarsi sotto licenza Creative Commons: http://creativecommons.org/licenses/by/2.5/it/deed.it

    A ResetRadio: per conoscenza, invio quanto allegato anche ad una web radio
    apartitica, alternativa alle classiche web radio (è la prima a proporre musica Creative Commons) ed in quanto citata tra gli esempi esplicativi delle idee allegate: http://www.resetradio.net/

    Ai Provider: nel caso le idee allegate, seppur migliorabili, trovino un terreno fertile nelle Amministrazioni Pubbliche che leggono la presente, sarà necessario coinvolgere aziende della Zona per passare dall’idea alla fase di realizzazione.

    NB: Molti indirizzi emails dei succitati interessati sono stati inseriti nel campo CCN per questioni di riservatezza.

    — BREVE CRONISTORIA —
    A fine settembre 2009, durante una serata di presentazione del nuovo staff, ho avuto modo di accennare alcune idee al Dott. Andrea Pellizzari il quale mi ha invitato a portarle nella futura Commissione sull’Innovazione che sarebbe stata costituita nei seguenti mesi. Ricevuta la conferma che la mia partecipazione era indipendente dall’iscrizione a qualsiasi partito, bensì la presenza sarebbe stata come semplice cittadino, ho dato conferma della
    mia disponibilità.

    24.04.2010: viene “creata” la Commissione Innovazione e Trasparenza.
    16.06.2010: primo incontro della Commissione a cui non ho potuto partecipare in quanto docente a dei corsi serali d’informatica.
    08.07.2010: secondo incontro in cui, tra le varie idee, ho avuto modo di parlare, ottenendo riscontri positivi, dei seguenti progetti: Test velocità connessione, sito “Iniziative cittadini” e Fibra ottica.
    26.09.2010: invio email al Presidente di Commissione per sapere quando sarà
    programmato il terzo incontro.
    29.09.2010: risposta del Presidente in cui viene indicato il mese di Ottobre.
    15.11.2010: senza ulteriori notizie, tramite email, ho provato a rilanciare alcune idee cercando il coinvolgimento degli altri “Commissari”; ho ricevuto una sola replica.
    18.11.2010: scoprendo, casualmente, del cambio del responsabile del CED del Comune ho provato, sempre tramite email, ad avere ulteriori informazioni dall’Assessore competente senza ricevere alcuna risposta.
    03.12.2010: ho inviato un’ulteriore email ai miei referenti per la Commissione Innovazione e Trasparenza con la richiesta di lumi sulla stessa. Anche questa email non ha avuto seguiti.

    OGGI: dopo mesi di silenzio provo questa ultima strada per condividere le idee ed avere informazioni sulla “Commissione Innovazione e Trasparenza”, sperando avvenga il terzo incontro quanto prima.

    Nel caso la Commissione non si riunisse ulteriormente chiedo la mia rimozione dalla stessa in quanto la mia presenza al suo interno non ha senso se non c’è un effettivo lavoro propositivo.

    — SINTESI DELLE IDEE ALLEGATE —
    Di seguito elenco alcune delle idee per l’Innovazione che potrete trovare meglio esplicate nell’allegato.
    Rimango comunque a disposizione per qualsiasi approfondimento sia necessario.
    – Test velocità di connessione Internet cittadini: uno strumento semplice da realizzare, ma utile a capire l’effettiva capacità connettiva dei cittadini.
    I risultati aiuteranno a capire dove intervenire prioritariamente.
    – Sito “Iniziative cittadini”: un sito per i cittadini, una sorta di bacheca ove pubblicare le proprie idee/iniziative e confrontarsi con cittadini interessati. Nel caso l’ente sia interessato, la realizzazione ed attivazione sarà gratuita ed il codice sorgente sarà Open source. Rimarrà a carico dell’ente il mantenimento del servizio sui server dell’ente con costi
    veramente irrisori.
    – Forum Commissioni: un forum per rendere trasparenti le discussioni della Commissione permettendo ai componenti della stessa di continuare a dibattere gli argomenti negli intervalli di tempo fra i vari incontri. Anche in questo caso mi offro per attivare gratuitamente suddetto forum utilizzando codice Opensource.
    – Fibra Ottica: portare la fibra ottica a tutti i cittadini dei Comuni della zona partendo dal coinvolgimento dei cittadini stessi. Questa idea avrebbe più semplice concretizzazione nel caso di una concreta collaborazione fra i Comuni.
    – Sala macchina intercomunale: possibilità di creare un’unica sala macchine intercomunale per diminuire i costi di gestione aumentando sicurezza e funzionalità. Anche in questo caso, come per il punto precedente, è necessaria una collaborazione fra i Comuni limitrofi.

    — RIFERIMENTI —
    In calce, trovate i miei riferimenti. Oltre che via telefono e fax potete contattarmi tramite email: marco[AT]customsoft[DOT]it e tramite skype: marco.customsoft.it

    Ringraziando tutti per l’attenzione, confidando che la presente iniziativa sia vista esclusivamente in modo costruttivo, porgo distinti saluti.

    Zordan Marco

    ~ ~ ~ ~
    NOTA BENE:
    Prima di stampare pensa se veramente ti serve. Se proprio devi stampare,
    seleziona solo le cose importanti e stampa quanto hai selezionato! Grazie!
    ~ ~ ~ ~
    Anche io ascolto -> http://www.resetradio.net
    ~ ~ ~ ~
    Zordan Marco
    Via Ghisa, 41/a
    36071 Arzignano (VI) Loc. Tezze
    Italy

    Tel. : +39 0444 182 1226
    Fax : +39 0444 183 0909

    Skype: marco.customsoft.it
    ~ ~ ~ ~

    One Comment to "LETTERA APERTA a Sindaci e cittadini"

    • Marco Solidale ha detto:

      Domenica 1 maggio è uscito sul Giornale di Vicenza un articolo in merito alla lettera aperta. Appena riesco vedo di aggiungere una precisazione.

      Saluti
      Marco

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti recenti